Crostini di milza

Scottare la milza in acqua bollente per pochi minuti.

Toglierla dall’acqua bollente e farla raffreddare su un tagliere. Dividerla in due parti tagliandola a libro. Separare la polpa dai filamenti raschiando con un coltello.Metterla in un pentolino con poca acqua e cominciare a scaldarla.

Tritare sul tagliere 2 cucchiai di capperi e unirli alla carne,aggiungere anche 3 cucchiai di passato di pomodoro, 2 piccole noci di burro, poco sale e all’ultimo momento, prima di servire , aggiungere 2-3 filetti d’acciughe da sciogliere nell’impasto mescolando con un mestolo.

La consistenza deve risultare cremosa. Spalmare su fette sottili di pane casalingo e guarnire con fettine di uovo sodo.

ABBINAMENTO VINI

Vini toscani: Chianti dei Colli Lucchesi, Val di Cornia rosso

Vini d’Italia: Dolcetto D’alba, Marzemino

This entry was posted in Antipasti. Bookmark the permalink.

Comments are closed.