Il vino che parla

Print Friendly, PDF & Email

Abboccato:

Un vino lievemente dolce che contiene un leggero residuo zuccherino

Acidità:

L’insieme degli acidi del vino. Da essa dipende la salute e la buona conservazione di un vino , nonché la sua gradevolezza

Ampio:

Si dice di un vino che ha profumi particolarmente ricchi, complessi e avvolgenti

Bouquet:

L’insieme dei profumi di un vino che acquista anche con l’invecchiamento

Caldo:

Lo si dice di un vino con una buona gradazione alcolica, l’alcol infatti produce una sensazione di calore al palato

Di corpo – di struttura:

L’insieme dei componenti che costituiscono il vino, si dice di un vino generoso,avvolgente.

I vini generosi possiedono un buon tasso alcolico che comunque non determina squilibrio.

Elegante-Importante:

Vino equilibrato, di razza aristocratico (Brunello , Barolo , ecc.)

Equilibrato:

un vino le cui principali componenti sono nel giusto rapporto tra loro e nessuna domina l’altra ( alcool-tannini-sapidità-morbidezza ecc)

Fresco:

In un profumo indica sentori fruttati  anche di agrumi, al gusto una gradevole e giovanile acidità

Goudron:

Letteralmente catrame è un sentore che si riscontra nei grandi vini rossi invecchiati

Giovane:

Lo si dice di un vino ancora vicino alla data della produzione

Persistente :

Durata delle sensazioni gusto-olfattive che produce il vino. E’ direttamente proporzionale alla sua qualità

Pieno :

Vino di corpo e di struttura, ben equilibrato

Pronto :

Vino che è meglio consumare senza farlo invecchiare

Retrogusto :

L’insieme di sensazioni che si avvertono dopo aver deglutito il vino

Rotondo :

Vino morbido per contenuto di zuccheri , di moderata acidità e di corpo pieno

Sapido :

Vino ricco di acidità e sali minerali

Tannino :

Sostanze naturali acquisite dall’uve o dai legni delle botti. E’ una  caratteristica dei vini rossi. Nei vini giovani può avere un effetto “astringente “al palato; si attenua nei vini invecchiati

Vinoso :

Si dice di un vino giovane quando si percepiscono profumi fruttati e floreali

This entry was posted in Vini. Bookmark the permalink.

Comments are closed.