Cacciucco

Mettere in un tegame l’olio d’oliva,l’aglio in spicchi, le foglie di salvia il peperoncino e far bene rosolare. Aggiungere i polpi, le seppie, i totani tagliati a pezzi e portare a cottura per 15 min.

Bagnate con un bicchiere di vino bianco e fate evaporare.

Togliete l’aglio e unite il concentrato di pomodoro (se volete anche 2-3 pomodori pelati).

In una pentola a parte lessate in circa 1 litro d’acqua i pesci spinosi (scorfano e gallinella) con 1\2 cipolla ,il prezzemolo e aggiustate di sale.

Una volta lessati i pesci , vanno passati con il mulinetto (per agevolarvi nell’operazione , versare via via anche il brodo di cottura).

Unite il passato di pesce al tegame con i molluschi, aggiungendo il pesce che non ha lische, tagliato a grossi pezzi.

Cuocere ancora per 15 minuti aggiungendo anche le cicale (se vogliamo rendere più ricco il nostro cacciucco a questo punto potremmo aggiungere cozze e gamberoni).

Ricordarsi che il cacciucco deve risultare piuttosto brodoso.

Arrostire le fette di pane (2 a testa) agliatele , versateci sopra il cacciucco e servire ben caldo.

ABBINAMENTO VINI

Vini toscani: Chianti , Bolgheri rosso

Vini d’Italia: Grignolino

This entry was posted in Pesce. Bookmark the permalink.

Comments are closed.