Gattò

Montare le uova con lo zucchero e successivamente aggiungere gli altri ingredienti.

Si otterrà così una crema molto fluida che andrà distesa sulla teglia del forno per un altezza di circa 1 cm , dove in precedenza avremo appoggiato della carta da forno.

Cuocere per pochi minuti alla temp.di 180°c, il tempo necessario per far prendere colore alla pasta.

A cottura ultimata toglierla dal forno e rovesciarla su di un canovaccio sul tavolo.

Togliere la carta delicatamente facendo attenzione a non rompere il preparato.

Bagnare leggermente la pasta con del liquore alchermes.

Spalmare su tutta la superficie crema pasticcera preparata in precedenza.

A questo punto, facendo molta attenzione a non rompere la pasta, si deve avvolgere il tutto(aiutandosi sollevando il canovaccio) formando così un rotolo di circa 10 centimetri di diametro.

A piacere spolverare la superficie con zucchero a velo oppure cacao amaro in polvere.

ABBINAMENTO VINI

Vini toscani: Moscadello di Montalcino

Vini italiani: Asti Spumante

This entry was posted in Dolci. Bookmark the permalink.

Comments are closed.