Minestra di pesce

Preparare un soffritto con il sedano , l’aglio e la cipolla in 6 cucchiai d’olio extravergine.

Appena comincia a imbiondire unire i pesci deviscerati e squamati.

Quando il pesce è a metà cottura bagnate con il vino bianco e lasciare evaporare.

Unire il concentrato di pomodoro e le patate a pezzi.

Coprire con acqua fredda e far cuocere fin quando le patate sono diventate lesse.

Fate riposare e passate il tutto al mulinetto.

Rimettere sul fuoco e portare all’ebollizione.

Aggiungere la pasta, il peperoncino e aggiustare di sale .

ABBINAMENTO VINI

Vini Toscani: Vernaccia di San Gimignano

Da provare se il peperoncino e le spezie abbondano, un Bolgheri rosato servito a 15 ° c

Vini d’Italia: Bianchello del Metauro, Verdicchio dei Castelli di Jesi

da provare se il peperoncino e le spezie abbondano un Cerasuolo d’Abruzzo (rosato) servito a 15 ° c

This entry was posted in Pesce. Bookmark the permalink.

Comments are closed.