Zuppa rustica di mare

Lessare i fagioli con aglio salvia e sale.

In una pentola preparare il brodo con i pesci da scoglio deviscerati, la carota , mezza cipolla,il gambo di sedano,il pepe in grani ed un pizzico di sale; aggiungere acqua fino a coprire tutti gli ingredienti e cuocere per circa 1 ora.

A cottura ultimata far  riposare il tutto per circa 30 min.

Passare al mulinetto tutti gli ingredienti del brodo.

Passare al mulinetto anche la metà dei fagioli lessati e amalgamarli con il brodo.

Se il polpo è grosso è consigliabile lessarlo preventivamente per essere sicuri che non sia troppo duro.

In una grande padella o tegame, con olio ed aglio tritato, far rosolare il polpo tagliato a piccoli pezzi

a metà cottura bagnare con il vino rosso e farlo evaporare.

Quando assume una colorazione rosata aggiungere i fagioli interi restanti, il brodo e un cucchiaio di concentrato di pomodoro.

Cuocere la zuppa per altri 40 minuti

Otterrete così una zuppa dalla consistenza morbida e cremosa.

Si serve fumante su fette di pane toscano arrostite.

Condire sul piatto con un filo d’olio extravergine d’oliva,  un trito di prezzemolo fresco e peperoncino a piacere.

ABBINAMENTO VINI

Vini Toscani: Pomino bianco, Sant’antimo bianco

Vini d’Italia: Pinot bianco, Gavi da provare: Alezio rosato

This entry was posted in Pesce. Bookmark the permalink.

Comments are closed.